Farina macinata a pietra “Regina Sara”
zoom_out_map
chevron_left chevron_right

Farina macinata a pietra “Regina Sara”

Sempre nelle tipologie di Farina e Semola Integrale, ottenuta dalla molitura a pietra dell’antichissma varietà
SARAGOLLA, seme ormai quasi dimenticato, a ciclo precoce, duro e ambrato, della famiglia Khorasan. Proprio
per quest’appartenenza, la sua farina, di colore giallo intenso, risulta molto nutriente, salutare, altamente
digeribile e particolarmente apprezzata dagli intolleranti per la bassa quantità di glutine (purtroppo comunque
non adatta ai celiaci!)

4,13 € (Tasse incl.) 4,13 € (Tasse escluse)
Privacy policy
Spedizioni e consegne
Recesso

Descrizione

“Fare un passo indietro per andare avanti” è quanto ci siamo detti qualche anno fa, quando in azienda,
partendo dal recupero di semi di grani antichi e autoctoni abruzzesi, abbiamo voluto ripristinare una filiera
che diventasse espressione del nostro territorio, per tornare a un’alimentazione veramente sana, all’insegna
del gusto e della digeribilità.
Da oltre un secolo, la nostra famiglia è la depositaria di tradizioni e saperi del mondo cerealicolo, e tornare alla
coltivazione di antiche varietà come la Solina, il Frassinese, il Saragolla e il Senatore Cappelli, ha significato
rivedere o in alcuni casi abbandonare molte delle moderne tecniche di lavorazione.
La fertilizzazione dei nostri terreni avviene infatti con sovesci di piante leguminose, seguendo la “rotazione
agraria” e la “minima lavorazione”, e senza ricorrere a concimi chimici di sintesi e soprattutto a diserbanti.
Abbiamo visto che, nei mesi di maggio e giugno, quando le nostre colline diventano dorate e le spighe
ondeggiano come in un mare, i rossi papaveri sono tornati ad essere i protagonisti di un paesaggio, che
sembrava ormai dimenticato.
Non è un caso, allora, che proprio il papavero e la frase latina “SICUT NATURA GERIT”, cioè “come natura
crea”, siano il logo e lo slogan di Terra Nobile!

Scheda tecnica

1.10 kg
100 Articoli

chat Commenti (0)